LEXIS 37.2019

Sommario

ARTICOLI

A. Barchiesi, Un ricordo di Alfonso Traina, p. 1
C. Franco, Per Nicholas Horsfall, p. 9
♦P. Demont, Archaïsmes de prononciation et exceptions à la ‘correptio attica’ dans l’‘Ajax’ de Sophocle, p. 19
♦V. Melis, Λαλεῖν e φιλοσοφεῖν. Echi della critica ai ‘logoi’ dei personaggi femminili euripidei dall’età classica alla Seconda Sofistica fino all’epoca bizantina, p. 27
♦M. Magnani, Note in margine a Eur. ‘Alc.’ 305, 354-6 (~ Soph. ‘OR’ 980-982), 445-54, p. 58
♦R. Bernini, Euripide, ‘Elena’ 639-42 , p. 73
♦P. Ingrosso, Il ‘Fenice’ di Euripide e la ‘Samia’ di Menandro, p. 84
♦F. Favi, Tre note al testo dei ‘Sicioni’ di Menandro (47, 123, 376) , p. 105
♦M. Varoli, La ‘Repubblica’ dei Pitagorici. Il legame tra la ‘Repubblica’ di Platone e il sistema gerarchico presente in alcuni ‘pseudo-pythagorica’ dorici , p. 111
♦P. Scattolin, Aristofane di Bisanzio e i diacritici ‘sigma’ e ‘antisigma’ in ‘schol. vet.’ Aristoph. ‘Ran.’ 152 Chantry, p. 131
♦A. Fusi, Un nuovo frammento degli ‘Annales’ di Ennio in Orosio (‘hist.’ 3.9.5)?, p. 140
♦A. Di Meglio, Le traduzioni ciceroniane di συμπάθεια, p. 151
♦A. Romeo, Battersi la coscia: per un approccio filologico e antropologico a un gesto dell’‘actio’ oratoria greca e romana, p. 167
♦A. Romeo, Marco Antonio, un anti-oratore, p. 183
♦A. Fusi, ‘Nil intemptatum linquere’. Sull’origine di un’espressione poetica (con qualche osservazione sul testo di Verg. ‘Aen.’ 8.205 s.), p. 206
♦S. Mattiacci, ‘Ineptiae’ e il lessico riduttivo in relazione alla poesia ‘minore’, p. 236
♦F. Boldrer, Ovidio e Properzio (4.1 e 4.2) nel proemio delle ‘Metamorfosi’ e un problema testuale in ‘met.’ 1.2 (‘illas’/‘illa’), p. 256
♦F. Galantucci – M. Cassan, Breve ‘status quaestionis’: Seneca, ‘De ira’ 2.4. ‘Adfectus’, ‘uoluntas’ e ‘akrasia’ , p. 280
♦A.R. Birley, A New Dispute about Thule and Agricola’s Last Campaign, p. 299
♦A. Piras, ‘Licet’ concessivo in Tertulliano, p. 310
♦K. Barbaresco, La terra e il sangue (secondo Quinto Smirneo), p. 323
♦C. Lo Casto, Il corpo vivente: tracce di biologia in Plotino, p. 340
♦I. Torzi, Aen.’ 11.539-72. Tiberio Claudio Donato e un ‘ragionevole dubbio’ per Metabo, p. 354
♦L. Pirovano, Nota filologica a Claud. Don. ‘ad Aen.’ 6.523-524, p. 375
♦M. Manca, La Roma antica del mitografo Fulgenzio: gli ‘exempla’ alla luce della ‘vanitas’, p. 377
♦D. Marrone, L’edizione di Livio e le ‘Brevissimae Annotationes’ di Marcantonio Sabellico (1491), p. 392
♦M.G. Sandri, Il Περὶ συντάξεως λόγου di Gregorio di Corinto nel ms. Barocci 131: un testimone riscoperto, p. 420

RECENSIONI

♦A. Cozzo, Riso e sorriso. E altri saggi sulla nonviolenza nella Grecia antica (A. Taddei), p. 427
♦D. Yatromanolakis, Greek Mythologies: Antiquity and Surrealism (Th. Papadopoulou), p. 430
♦D. Piovan, Tucidide e l’Europa (L. Porciani), p. 432
♦M. Quijada Sagredo – M.C. Encinas Reguero (eds.), Connecting Rhetoric and Attic Drama (E. Medda), p. 435
♦M. Lentano, Nomen’. Il nome proprio nella cultura romana (A. Maiuri), p. 440
♦M. Haake – A.C. Harders (hrsg. von), Politische Kultur und soziale Struktur der Römischen Republik (F. Santangelo), p. 449
♦F. Cannizzaro – S. Fanucchi -F. Morosi – L. Ozbek (a cura di), Sofocle per il teatro (M. Treu), p. 454
♦A.M. Wasyl, Alcestis Barcelońska oraz centon Alcesta (F. Cabras), p. 457